Pallavolo A2: è pronta a tornare in campo la Golem Software Palmi

pallavolo“La squadra deve sapersi divertire. Deve giocare e fare bene le cose che sa fare. Bisogna scendere in campo senza pressioni”. E’ pronta a tornare in campo la Golem Software Palmi in quello che è il nuovo corso tecnico segnato dall’arrivo di Giorgio Draganov, da poco più di una settimana alla guida della compagine calabrese. Giornate intense quelle appena trascorse dal trainer bulgaro, a conoscere il gruppo chiamato subito al riscatto in campionato e risalire la classifica. La Golem Software Palmi sarà impegnata nella serata di sabato 19 dicembre con fischio di inizio alle 20 e 30 quando farà visita alla Delta Informatica Trentino che scenderà in campo dinanzi al pubblico amico del Sanbàpolis. Una sfida non certo facile ma dagli stimoli assicurati contro l’attuale quarta forza del campionato. “E’ una squadra forte che ho già visionato quest’anno con alcune giocatrici che stanno assieme da qualche anno. Questo aiuta tanto soprattutto nei momenti difficili, dove difficilmente perdono la tranquillità. Poi c’è anche tanta qualità a fare la differenza”. Dopo il sofferto ma importantissimo successo al tie break conquistato sul parquet di Caserta, la squadra di casa torna ad abbracciare il pubblico del Sanbàpolis per l’ultimo appuntamento casalingo dell’anno con l’intento di chiudere in bellezza ed assicurarsi punti importanti per certificare la partecipazione ai quarti di finale di Coppa Italia dove accederanno le prime 8 classificate nel girone di andata. Alla Golem Palmi il compito di sovvertire i pronostici della vigilia e conquistare punti preziosi per muovere la classifica e riacquistare morale. La compagine calabrese dovrà ripartire dagli ottimi primi due set messi in mostra contro l’Entu Olbia. Due parziali nel corso dei quali la squadra ha dimostrato di potersela giocare alla pari anche con le squadre che, attualmente, occupano le prime posizioni in campionato. La squadra di casa guidata da coach Gazzotti dovrà rinunciare alla Martinelli, che tornerà a disposizione a fine gennaio, e nel ruolo di opposto darà fiducia con molta probabilità ad Antonucci. In regia Demichelis, in diagonale ad Antonucci, Segura e Guatelli saranno le bande, Repice e Bogatec le centrali e Zardo il libero. La Golem del neo coach Draganov si affiderà al palleggio della Moncada in diagonale con Aricò, Rueda Cotito e Moretti in posto 4, Petkova e Guidi al centro e Quiligotti libero. Sempre pronte a dare il loro contributo il capitano Ilaria Speranza, la centrale Simona La Rosa, la palleggiatrice Elena Bortolot, la schiacciatrice Giovanna Tomaselli ed il libero Alice Barbagallo. I direttori di gara del match tra Delta Informatica Trentino Rosa e Golem Software Palmi saranno Massimiliano Giardini e Fabio Bassan.