Palizzi (RC): arrestato 21enne che stava scatenando la sua rabbia contro l’ex compagna

arresto 01I Carabinieri della Stazione di Palizzi Marina hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di tentato incendio, tentata violazione di domicilio con violenza sulle cose, danneggiamento e minaccia grave, AmendolaCristian, 21enne del luogo. In particolare, per cause legate all’interruzione della convivenza avvenuta il giorno della vigilia di Natale, l’AMENDOLA si è recato nel pomeriggio di ieri presso l’abitazione dell’ex compagna; ivi giunto, ha dapprima cosparso di liquido infiammabile, tentando di incendiarla, l’autovettura in uso al nucleo famigliare della donna; successivamente, ha minacciato di morte il padre dell’ex convivente e divelto la porta d’ingresso di quel condominio, sfondandola a calci e pugni; raggiunto l’ingresso dell’abitazione della famiglia della vittima, l’AMENDOLA ha tentato di scardinarne la porta di accesso senza successo. I militari dell’Arma, tempestivamente intervenuti sul posto a seguito di segnalazione telefonica, hanno tratto in arresto l’uomo che, nel frangente, si era dato alla fuga, trovando rifugio all’interno di un garage poco distante.