Orrore nel reggino: cane ucciso barbaramente a bastonate [FOTO]

Macabro ritrovamento ad Anoia: cane massacrato a bastonate e con i piedi legati. Il sindaco De Marzo su facebook: “ho informato i carabinieri e l’ufficio veterinario di zona

Cane morto (1)

E’ terribile quanto successo ad Anoia, paesino nel reggino: un cane è stato ritrovato ucciso, con i piedi legati, con numerose fratture al cranio. Non si conoscono i motivi del folle gesto e nemmeno chi ha compiuto l’atto criminale. Il sindaco di Anoia, Alessandro De Marzo, scrive indignato su facebook: “ieri gli operai del comune hanno fatto una scoperta sconcertante: un cane morto barbaramente. Ho informato i carabinieri e l’ufficio veterinario di zona“, conclude.