Orrore nel casertano: donna bruciata viva. Arrestati i responsabili

I militari dell’Arma hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione, dopo essere stati chiamati, dove hanno sorpreso i due uomini che osservavano la donna mentre stava ardendo viva

donna_bruciataI Carabinieri della Compagnia di Maddaloni, nel casertano, hanno arrestato due uomini algerini di 47 anni, ritenuti responsabili di tentato omicidio. I due avrebbero gettato dell’alcool sul corpo di una donna, dandole fuoco con un accendino. I militari dell’Arma hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione, dopo essere stati chiamati, dove hanno sorpreso i due uomini che osservavano la donna mentre stava ardendo viva. Dopo una breve colluttazione, i carabinieri sono riusciti a bloccare i due e spegnere le fiamme che divampavano sul corpo della donna. La donna è in gravi condizioni ricoverata in ospedale.