Messina, un buon anno fra i rifiuti: l’immondizia non sarà raccolta

La discarica di Motta S. Anastasia chiude i battenti per capodanno: i cittadini sono vivamente esortati a tenere in casa i propri rifiuti

rifiuti messinaPer l’inizio dell’anno la cittadinanza è vivamente pregata di non conferire i rifiuti nei cassonetti presenti sul territorio: può sembrare assurdo ma è questo grossomodo l’appello indirizzato ai messinesi dalla partecipata addetta ai rifiuti, la quale ha appreso della chiusura festiva della discarica di Motta S. Anastasia e ha pensato ai possibili rimedi per fronteggiare l’emergenza. Visto l’accumulo d’immondizia a Pace, l’appello è stato rivolto così ai messinesi tutti, che inizieranno il nuovo anno coi cassonetti stracolmi e coi portafogli alleggeriti dalla Tari. Auguri da via Dogali!