Messina, sulla Cosap bisogna intervenire: il monito del dirigente

Il mancato introito crea un danno alle casse dell’Ente. Da qui l’invito alla Giunta a muoversi repentinamente

Comune-di-Messina-Palazzo-Zanca-1Una durissima nota indirizzata all’Amministrazione cittadina dal Dirigente del Dipartimento Patrimonio, Natale Castronovo, riporta in auge la vecchia questione Cosap: in merito al regolamento sulle tariffe per l’occupazione del suolo pubblico, questi ha evidenziato in forma scritta come la stasi che vige da 2 anni stia certamente producendo un danno erariale alle risorse dell’Ente, spronando – per l’ennesima volta – la Giunta Accorinti a muoversi in tal senso e ad adottare con la massima urgenza gli atti necessari ad ovviare tale difficoltà. Obiezioni di merito che s’inquadrano in un contesto quantomai confusionario, laddove Cga e Ragioniere Generale divergono nei propri pareri in merito al tariffario che dovrà essere disposto.