Messina, porto di Tremestieri: rinvii esasperanti e costosi

Se entro pochi giorni non dovessero arrivare le firme di Delrio e Padoan, la situazione per l’infrastruttura della zona sud porterebbe ad un nuovo aggravio finanziario

rendering nuovo porto tremestieriLe buone intenzioni c’erano tutte, ma mentre per la variante di Valico si è proceduto a spron battente, mentre la Salerno-Reggio Calabria è ascesa fra le priorità, sul dossier concernente il nuovo porto di Tremestieri Delrio e Padoan continuano a fare spallucce, a dispetto delle felicitazioni espresse dalla Giunta dopo ogni confronto, romano o palermitano, con gli alti papaveri del Dicastero delle Infrastrutture. L’intesa raggiunta ad ottobre è ancora lettera morta e dall’Autorità Portuale sale il monito: se il decreto non dovesse essere firmato entro l’anno, spiega Di Sarcina, scatterà “la perenzione e si perderanno altri tre milioni che si aggiungono ai dieci milioni di euro non confermati dal Cipe“.