Messina, Natale insieme a Forte Ogliastri: il calendario degli appuntamenti

La terza edizione natalizia della festa inizia oggi. Ecco gli eventi in programma

forte-ogliastri2Prende il via la “III Edizione Natale Insieme al Forte Ogliastri”, che si svolgerà oggi, venerdì 11, domani, sabato 12, domenica 13, dalle ore 10 alle 24; venerdì 18, sabato 19 e domenica 20, sempre dalle 10 alle 24; martedì 5 e mercoledì 6 gennaio, dalle 10 alle 23. Il programma degli appuntamenti prevede stasera, con inizio alle 18, la prima rassegna di zampogne; domani, sabato 12, alle 18, il convegno sul ruolo della Guardia costiera volontari in materia di sicurezza in mare, inquinamento e sostegno ai disabili; alle ore 21, un mondo di canzoni siciliane con Mimmo Ambriano, Rosalba Maimone e Tony; il ”Recital dalla Russia con Amore”, che proporrà momenti di arte e poesie con la magica chitarra di Josè Ortega e Cabaret con Mek Zodda; domenica 13, alle 19, esibizione della a.s.d.; Concerto di Natale con Aldo Lo Faro; ospiti della serata Roberto Villari, vincitore del festival “La Cozza d’Oro” e partecipante al festival internazionale della canzone italiana a Bruxelles, e cabaret con Gianluca Sciliberto. Venerdì 18, alle 19.30, scuola di ballo “New Evolution”; sabato 19, alle 18.30, il coro Enarmonia dell’istituto comprensivo Enzo Drago ed alle 21 “La Divina Ironia”, di Salvuccio Barravecchia, con Nico Zancle, Massimo Gulletta, Gaetano Gemelli, Argentina, Nino Minutoli, Emanuele Cilenti, Rita Ambriano, Rita Natoli, Gianluca Sciliberto, Giovanna Sculco, Mimmo Ambriano e Enzo Alastra; a seguire Nando Bellitto alla tromba in concerto e cabaret con Mek Zodda; domenica 20, alle 9.30, il II° raduno di macchine d’epoca Fiat 500, organizzato da Enzo Crisafulli; alle 20.30, dalla Spagna con furore alla Francia con amore, recital con la partecipazione alla chitarra di Josè Ortega e cabaret di Gianluca Sciliberto. Martedì 5 e mercoledì 6 gennaio 2016, sarà la volta di “Aspettando la Befana ed arrivata la Befana”, momenti di divertimento e giochi con bolle di sapone, palloncini, tanto carbone e caramelle, presentati da Nico Zancle che cura anche la regia e la sceneggiatura.

L’iniziativa è organizzata dall’assessorato alla Cultura, dalla V Municipalità e dal Comitato tecnico-scientifico con la collaborazione dell’Associazione Real Santa Eustochia e di quelle che operano nel territorio: Carretti e Carrozze Gnuri, Guardia costiera volontari, CAS Cooperativa (CAG), Amici di Santiago, Club Città di Risa e Associazione teatro europeo 92. Previste anche l’esposizione artigianale Borgo degli artigiani Real Santa Eustochia, curata da Stefania Cucinotta, quella enogastronomica con aziende del territorio e degustazione dei prodotti, e la mostra di carretti e carrozze organizzata dall’Associazione Gnuri di Lanfranchi. Tra presepi, giochi e tombolate, Babbo Natale aspetterà con la sua slitta le letterine dei più piccoli.