Messina, morte Ilaria Boemi: alla giovane pusher revocati i domiciliari

La diciottenne fermata con l’accusa di aver venduto la pasticca fatale ottiene conforto dal Tribunale del Riesame

ilaria boemiGaia Autieri, la 18enne messinese fermata per aver venduto la pasticca fatale di Mdma alla giovane Ilaria Boemi, è stata scarcerata: secondo le prescrizioni del Giudice Nunzio Trovato la ragazza potrà uscire di giorno, ma nelle ore serali dovrà rimanere a casa. Questo il dettato del Tribunale del Riesame che ha accolto l’istanza dei domiciliari presentati dall’avvocato della difesa Salvatore Silvestro.