Messina, Maurolico in protesta: lunedì il confronto col Commissario Romano

Ieri una delegazione di docenti e studenti ha “invaso” Palazzo dei Leoni. Il commissario dell’ente si è impegnato a riceverli lunedì prossimo

filippo romanoUna delegazione di docenti e studenti del “Maurolico” si è recata ieri mattina a Palazzo dei Leoni per discutere sulle possibili soluzioni da adottare per risolvere i problemi legati alla destinazione delle 11 aule da destinare alle esigenze didattiche del Liceo “Seguenza”.

Evidenziata preliminarmente la mancata comunicazione della manifestazione alla Questura ed alla Città Metropolitana di Messina, il confronto si è sviluppato sulle proposte degli studenti che hanno espresso soluzioni alternative fra le quali è stata indicate l’adozione dei doppi turni al “Seguenza” o l’individuazione di locali siti in provincia.

Il Commissario Straordinario ha rigettato categoricamente l’ipotesi dei doppi turni al Seguenza o trasferimenti in sedi troppo distanti dal plesso centrale; si è, però, dichiarato disponibile ad una diversa soluzione – purché condivisa con gli organismi rappresentativi di entrambe le scuole – fermo restando il dato ineliminabile del risparmio finanziario. Il tavolo tecnico è stato aggiornato a lunedì 7 dicembre prossimo.