Messina, isola pedonale a Piazza Duomo: i commercianti chiedono eventi e decorazioni

La seconda commissione consiliare ha ascoltato le richieste degli esercenti. Cacciola, assessore competente, ha aperto a Calabrò, salvo ribadire il carattere permanente dell’area pedonale

piazza duomo isola pedonale messinaL’isola pedonale è una risorsa, purché sia considerata come tale. E’ questa la posizione espressa da Fabio Calabrò, rappresentante del Comitato Isola Duomo, nel corso di un confronto in commissione consiliare concernente l’area del centro storico. Calabrò ha chiesto iniziative e opere di abbellimento agli esponenti del consesso civico e all’Amministrazione, pena l’inutilità dei progetti concordati finora. E ha chiesto, sempre a nome dei commercianti, di riaprire la strada nei mesi a venire, riproponendo l’isola a maggio, con l’arrivo della calda stagione. Un’opzione, questa, rispedita al mittente da Cacciola, che ha evidenziato con forza il carattere permanente dell’isola, manifestando invece disponibilità a confrontarsi con gli esercenti sulla questione dei bus e dei trenini turistici: se questi ultimi ritengono che le vetture debbano avere accesso libero alla piazza, l’assessore – per parte sua – ritiene più proficuo far percorrere ai visitatori il tratto della via I° settembre, a beneficio di tutti i commercianti di zona. Se ne riparlerà.