Messina, in campo per la solidarietà: il torneo di Santo Stefano organizzato da 3 circoscrizioni

L’evento giunge alla terza edizione: i fondi raccolti destinati alla Casa della Misericordia

Locandina TorneoPoche ore ancora e poi sarà il momento di scendere in campo e indossare le divise di gioco per la Terza edizione di “In Campo per la Solidarietà”, trofeo organizzato da Messina nel Pallone per donare delle risorse a favore di progetti umani o benefici. Anche quest’anno il portale che si occupa delle cronache calcistiche del territorio provinciale, coinvolgerà sportivi, professionisti, istituzioni e rappresentanti della società civile per sostenere chi sta peggio, poveri e ultimi della società.

L’evento, patrocinato dai Consigli di Terza, Quarta e Quinta Circoscrizione, si svolgerà sabato 26 dicembre alle ore 10 al centro sportivo “Trocadero” di via Consolare Pompea (Pace), dove si sfideranno, in un quadrangolare di calcio a 7, le formazioni “Giornalisti Messina”, “Biancoscudati.it”, “Consiglieri di Circoscrizione” e “Amici di Mnp” in minigare da 40 minuti. Sarà possibile partecipare devolvendo delle somme in denaro oppure donando beni alimentari che, allo stesso modo, saranno consegnati ai volontari della casa.

Nel 2013 i proventi sono stati devoluti al progetto promosso da padre Dominik Ndolomo per la costruzione di un ospedale a Kpangi (Repubblica del Congo), mentre nel 2014 le risorse sono state divise tra lo studio medico “Help Center” della Stazione Centrale di Messina e l’associazione “Abc” che si occupa di assistenza e intrattenimento all’interno dei reparti pediatrici del Policlinico “Gaetano Martino”. Quest’anno le somme raccolte andranno al progetto “Casa della Misericordia”, centro d’accoglienza h24 per senzatetto recentemente inaugurato presso i locali della parrocchia Santa Maria Incoronata di Camaro Superiore e gestito dalla onlus “Terra di Gesù”.

A premiare la squadra vincitrice del torneo saranno alcuni dirigenti dell’Acr Messina. Prenderà parte all’evento anche il responsabile provinciale del settore giovanile della Figc, Massimo De Domenico. A seguire, dalle 12, la redazione di Messina nel pallone assegnerà dei riconoscimenti ad alcune società e tesserati Figc che nel corso del 2015 hanno vestito la casacca di squadre della provincia di Messina distinguendosi per particolari meriti sportivi. Gli “awards” saranno assegnati a Giuseppe Bagnato (Tiger Messina), Francesco Arrigo (Messana), Luca Belfiore (F24 Messina), Fabio Zoccoli (Gescal) e Antonio Venuto (Due Torri). Inoltre, saranno premiate le dirigenze di Camaro e Rocca di Caprileone.

Tra i sostenitori dell’evento vi sono “Trocadero Sportclub”, Farmacia Procopio, Tricenter-Riabilitazione, Idrokinesi, Sport e Fratellone Messina. Al Centro sportivo di via Consolare Pompea saranno presenti anche i volontari dell’Associazione Abc-Amici dei Bimbi in Corsia, che faranno giocare e divertire i più piccoli.