Messina, fumatori irrispettosi al Comune: cicche ovunque e Carreri non ci sta

Il consigliere chiede al sindaco di riservare un apposito spazio a chi ha questa dipendenza, per evitare che il cattivo olezzo si sparga in ogni corridoio. Ma uscire costa troppa fatica?

cicche sigarette palazzo zancaUn locale per fumatori al Comune di Messina“.  È questa la richiesta avanzata in 5 commissione sanità dal consigliere comunale Nino Carreri per mettere fine ad un fenomeno diffusissimo all’interno di Palazzo Zanca e che rende molte sale infrequentabili e maleodoranti. “Nei giorni scorsi - ha precisato l’esponente di Sicilia Futura – il sig. Sindaco ha stigmatizzato il fenomeno che interessa oramai tutti i locali di palazzo Zanca, dimenticando però che è lui stesso il primo responsabile sanitario dell’Amministrazione cittadina e che, ai sensi di legge,  deve provvedere  all’individuazione di un responsabile di struttura che si deve occupare di reprimere il fenomeno. Detto ciò - ha concluso Carreri - la proposta è quella di trovare all’interno di Palazzo Zanca uno spazio idoneo da adibire a locale fumatori ove indirizzare coloro che soffrono di questo irrefrenabile vizio“.