Messina, emergenza idrica: nella zona nord ancora troppi disagi

L’Amam promette: in giornata sarà tutto archiviato, ma intanto i rubinetti restano a secco

Foto Andrea Di Grazia/Lapresse

Foto Andrea Di Grazia/Lapresse

Il danno doveva essere riparato in mezza giornata, poi le condizioni meteo hanno creato una piccola emergenza. A quel punto, dopo un celere confronto in sede societaria, si è deciso d’intervenire urgentemente, per riempire i serbatoi comunali ed evitare nuovi disagi. Eppure, 48ore dopo l’allarme lanciato dall’Amam, ancora l’erogazione idrica in città non si è normalizzata. Anzi. Gli abitanti dell’Annunziata sono stati invitati a portare pazienza per via di una nuova rottura registrata a un manicotto. Stamane i lavori dovrebbero consentire di riparare questo guasto sì da far fruire l’acqua a pieno regime.