Messina, Carrara subentra a Manciola: investita la nuova dirigente

L’Amministrazione si adegua al passo indietro della prima scelta e ripiega sulla palermitana: firmata la delibera

palazzo zancaClaudia Manciola è stata irremovibile e ha compiuto il passo indietro che molti in città attendevano: i suoi rapporti professionali pregressi nell’esperienza marchigiana con Le Donne hanno persuaso la dirigente a rassegnare le dimissioni. Al suo posto arriva Loredana Carrara, palermitana, già investita dal sindaco Accorinti. Il contratto è stato firmato rapidamente, sia dalla new entry di Palazzo Zanca sia dal collega Zaccone, destinato ai servizi sociali.