Messina, Capitaneria: cambio ai vertici, arriva Nazzareno Laganà

Finisce l’era Samiani: per il suo successore è un ritorno in città

imagesNazzareno Laganà, di origini messinesi, subentra ad Antonino Samiani al vertice della Capitaneria: il Comandante di Vascello proveniente dal Comando Generale di Corpo delle Capitanerie di Porto ricopriva l’incarico di capo ufficio dell’Unità e Mezzi Navali Programmazione e Gestione. Samiani lascia per riduzione del quadro organico.