Messina, bollino rosa per il Policlinico: assistenza e supporto contro la violenza di genere

Il riconoscimento importante conferito dalla Presidenza del Consiglio: il Martino fra i 352 presidi selezionati

violenza donneL’ennesima denuncia proveniente da Milazzo in merito agli abusi subiti da una giovane donna testimonia il dramma vissuto in tutto il territorio. Nel 2014, a Messina, per fronteggiare queste difficoltà è stato firmato il protocollo inter-istituzionale tra il Centro donne antiviolenza e gli operatori che si occupano di prevenzione e  contrasto. La struttura, retta dal direttore sanitario Paolina Reitano in collaborazione con Francesca Paratore (referente nazionale del codice rosa) e Maria Pia Randazzo (referente regionale) ha ottenuto un significativo riconoscimento dalla presidenza del Consiglio dei Ministri. Roma riconoscerà a 352 strutture sparse su tutto il territorio nazionale il cosiddetto “bollino rosa”: il Policlinico G. Martino si rivela così un presidio importante di supporto e assistenza.