Messina, bando di selezione per volontari dai 18 ai 28 anni

L’Associazione si impegna a offrire un rimborso spese annuo fino a un massimo di 1000,00 euro al fine di sostenere ogni spesa necessaria alla formazione e alle esigenze di servizio

volontariato2Anno di Volontariato Sociale (Avs) per giovani dai 18 ai 28 anni a Messina. In occasione del Giubileo della Misericordia, la Parrocchia S. Maria Consolata, in collaborazione con l’associazione MOV “Il Ponte”, propone l’Anno di Volontariato Sociale (AVS) come un’opportunità da offrire ai giovani. “Donare un anno a chi vive una difficoltà è un’occasione per fermarsi a riflettere su quali valori basare la propria vita, una palestra di vita utile per imparare a condividere con gli altri le proprie idee e risorse, costruendo relazioni buone e significative”, si legge nel bando. Il progetto prevede la disponibilità massima di quattro posti. I ragazzi che intendono fare esperienza devono contattare – entro il 31/12/2015 – l’Associazione MOV “Il Ponte”, previo appuntamento da fissare al numero 339.176865, per avere un primo colloquio. L’Associazione si impegna a offrire un rimborso spese annuo fino a un massimo di 1000,00 euro (come previsto dalla Legge 266/1991 e dalla L.R. 24/96 sul volontariato) al fine di sostenere ogni spesa necessaria alla formazione e alle esigenze di servizio (spese di trasporto, di telefonia, di vitto). Provvederà, inoltre, a fornire copertura assicurativa individuale.

Al termine dell’anno i volontari riceveranno un attestato di partecipazione spendibile nella valutazione dei bandi di Servizio Civile Nazionale, con il riconoscimento del servizio svolto come  tirocinio di formazione al volontariato.

Per scaricare il bando: http://www.comunitasolidali.org/index.php/news/4330-Bando-per-giovani-volontari-a-Messina