L’Usb Calabria incontra i rappresentanti del governo

Anche dopo la positiva conclusione della contrattualizzazione dei lavoratori Lsu-Lpu per l’anno 2016, la USB Calabria continua a lavorare perché tutti i problemi legati ad essa siano positivamente risolti

usbIeri a Monasterace, in occasione della Festa della Ripartenza, la federazione regionale USB, assieme ai lavoratori Lsu-Lpu, hanno incontrato il Ministro Poletti ed il vice Ministro Bubbico. Ai rappresentanti del Governo il sindacato ha rappresentato i problemi dei lavoratori precari specificatamente alla continuazione dei progetti per l’anno 2016 ed in particolare al problema relativo ai comuni in dissesto o pre-dissesto, oltre alla questione dei tempi medi di pagamento dei lavoratori. Su questi argomenti, si è convenuto che la USB invierà le proprie proposte per risolvere i problemi. Al termine dell’incontro, la USB ed i lavoratori hanno anche incontrato l’assessore regionale Roccisano, al quale è stato chiesto di inviare immediatamente una lettera ai comuni calabresi, dando disposizioni per la continuazione, senza soluzione di continuità, dei progetti anche per il 2016. Infine, è stato chiesto all’assessore di farsi portavoce con il presidente della Giunta Oliverio, per la convocazione di una assemblea di tutti i sindaci calabresi, al fine di chiarire tutti gli aspetti contrattuali da mettere in atto per la continuazione dei rapporti di lavoro degli Lsu-Lpu, così come fatto lo scorso anno. Al termine degli incontri, la USB attende “fiduciosa gli interventi sia del governo centrale, sia della giunta regionale”.