L’incredibile storia di un ragazzo calabrese che picchia i concittadini da anni e nonostante le denunce le istituzioni non fanno nulla [VIDEO]

La storia di un ragazzo che picchia i concittadini da anni e nonostante le denunce le istituzioni non fanno nulla

ImmagineL’incredibile storia di un ragazzo che dice di avere bisogno dell’esorcista, si chiama Gioacchino e vive a Tropea, “non ci sarà mai fine fino a quando non mi lasceranno in pace” queste le dure parole del giovane. Tutto il paese è terrorizzato dalla presenza di questo ragazzo che aggredisce gli abitanti senza un vero motivo, diverse le testimonianze arrivate alle Iene di gente che ha subito aggressioni con bottiglie di vetro, schiaffi, calci e minacce di morte.

Il giovane calabrese ha aggredito e picchiato con l’utilizzo di una catena un concittadino che, ricevendo da tempo riceve offese sia personali che nei confronti della moglie, lo ha richiamato con l’esclamazione “oh ma che vuoi“. A infastidire Gioacchino, anche un gruppo di vecchietti che si è “erroneamente” messo a chiacchierare sotto casa sua. A testimoniare anche il gommista che ha l’officina difronte casa del giovane, “un mio cliente è stato aggredito con calci e pugni senza alcun motivo solo perchè stava parlando al cellulare sotto le finestre di Gioacchino“. Gioacchino si “difende” ai microfoni delle Iene dicendo che da 10 anni i vicini lo disturbano e che lui “ha bisogno di un esorcista e basta“. Ma la follia più grande è che dopo oltre 50 denunce, nulla è stato fatto per risolvere il problema e aiutare Gioacchino a superare il suo problema, tutelando quindi anche l’incolumità del quartiere. Al Comune il Vice Sindaco dice di non sapere nulla e si incazza pure con Golia delle Iene, e tutto finisce nel modo peggiore possibile al punto che addirittura un gruppo di persone si è riunito per organizzare una colletta con l’obiettivo di … uccidere il ragazzo motivando il folle gesto con l’affermazione sconsolante: “E’ follia ma se la giustizia non si muove...”. Una realtà tristissima da una Calabria che sembra il far west.

Per vedere il VIDEO completo CLICCA QUI.