L’ex fidanzato che ha accoltellato la povera Angela tenta il suicidio: è in gravissime condizioni

accoltellareE’ in gravissime condizioni il 26enne di Gioia Tauro arrestato stamattina con l’accusa di tentato omicidio dopo aver accoltellato a Bianco l’ex fidanzata 24enne nella sua casa sul lungomare del Paese. Il giovane ha tentato il suicidio ingerendo varichina e adesso è ricoverato in prognosi riservata nell’ospedale di Gioia Tauro in gravissime condizioni. La povera Angela, invece, è ricoverata nell’ospedale di Locri anche lei in gravi condizioni. L’uomo invece si trova attualmente piantonato in ospedale dopo essere stato arrestato dai carabinieri che lo hanno soccorso. Tra i due la relazione era finita circa un mese fa. E proprio la fine della relazione sarebbe all’origine dell’accoltellamento.