Lega Pro, l’ex Reggina Bonazzoli dal Siena al Cittadella per riconquistare la serie B

Bonazzoli al Cittadella, un colpo importante per puntare alla promozione diretta in serie B

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Emiliano Bonazzoli cambia squadra per l’ennesima volta, la settima negli ultimi tre anni dopo aver lasciato la Reggina nell’estate 2012 in serie B. Il bomber ex amaranto resta in Lega Pro e si avvicina a casa, dal Siena al Cittadella. Nel girone d’andata con i toscani allenati da Atzori ha siglato 5 reti in 14 partite giocate da titolare, poi l’esonero del mister ha fatto venir meno all’attaccante gli stimoli per rimanere a Siena, come ha dichiarato lui stesso. Così la scelta di avvicinarsi a casa e il contratto già firmato con il Cittadella, che è primo in classifica nel girone A di Lega Pro con 31 punti, uno in più dell’Alessandria eroicamente ai Quarti di Finale di Coppa Italia. Sarà una bella sfida fino alla fine per conquistare la promozione diretta in serie B proprio tra Cittadella e Alessandria: i veneti con Bonazzoli si assicurano un colpo importante per qualità ed esperienza.