L’Asi Calabria nuoto inaugura l’anno sportivo con il III memorial Bartolo Furfaro

Memorial nuotoParte bene il primo appuntamento di quest’anno sportivo per l’ASI Calabria Nuoto con la terza edizione del Memorial Bartolo Furfaro svolto domenica 6 dicembre, presso la piscina Apan di Reggio Calabria. E’ stato un grande evento che ha visto sfidarsi in acqua circa 200 atleti provenienti da quasi tutta la Calabria. La gara si è aperta con le parole di Rocco Furfaro figlio di Bartolo Furfaro e grande sportivo calabrese, che ha affermato: “Nonostante il trascorrere del tempo, questo Memorial riesce a regalare sempre altissime emozioni Non c’è nulla di più bello di tenerlo in vita con la cosa che amiamo di più: lo sport. Tutto questo mi rende felicissimo e nel far ciò ringrazio gli organizzatori, la struttura, i tecnici, le squadre, gli spettatori e soprattutto gli atleti.” Dopo le sue parole è seguito un minuto di silenzio in memoria del padre. Soddisfatto anche Giuseppe Gangemi, Responsabile Regionale del settore nuoto ASI, che ha dedicato anima e corpo per questo grande evento. Una giornata dedita alla sana competizione che ha divertito gli atleti come sempre grandi protagonisti che hanno aderito in numerosi e con grande entusiasmo, soddisfatti sono stati anche i genitori. Ora gli atleti si preparano ai prossimi appuntamenti dell’ASI Calabria Nuoto il 19 dicembre per il Campionato Scuola Nuoto e il 10 gennaio per il Gran Pirx di nuoto. Vincitrice del Memorial è stata una squadra reggina la Thrylos Nuoto, cui segue al secondo posto la squadra padrona di casa Pianeta Sport e al terzo posto la Blu Team Nuoto di Villa San Giovanni. Di seguito la classifica completa delle società:

1 Thrylos Nuoto
2 Pianeta Sport
3 Blu Team Nuoto
4 Neysis
5 Sporting Club Ardore
6 Atlantide
7 Bovesia
8 Fondazione Marino
9 Catanzaro Nuoto

Marco Papandrea