“L’anno che verrà 2016”. In diretta da Matera su Rai Uno c’è un pò di Calabria con Vincenzo Capua, insieme a Renga, Marisa Ayane, Arbore

L'anno che verrà (3)Il passaggio tra il vecchio e nuovo anno e’ spesso cadenzato dal count down televisivo. Dalle televisioni di tutte le case ,assordanti escono fuori le voci dei conduttori, ma anche tanta musica. Quest’anno RAI Uno privilegia il sud,in diretta da Matera giorno 31 dicembre ,si aspetterà il nuovo anno con tanta musica. Tra i grandi nomi della musica italiana, Francesco Renga , Renzo Arbore ,Malika Ayane,Noemi,Antonello Venditti, c’è anche spazio per il cantautore romano ,di origini palmesi ,Vincenzo Capua. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, la produzione RAI conquistata dalla sua semplicità, ha riconfermato la presenza del cantautore come giovane promessa della musica italiana ,che canterà in spazi precostituiti.. Vincenzo Capua ,proviene dalla fucina di spettacolo di Fiorello ,esordendo nel programma “Edicola Fiore”, nel campo musicale è stato finalista a Castrocaro nel 2011 e la canzone “E ci sei tu” diventa un hit radio, dopo il passaggio TV con Fabrizio Frizzi .L’anno successivo iniziano le sue collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali, che diventano tour nazionale con Paolo Vallesi e l’artista nigeriano americano Kuku .Le sue canzoni parlano di storie vissute ed a volte autobiografiche, la produzione ,la musica, e gli arrangiamenti portano la firma di un altro calabrese che vive a Roma, Massimo Ida’ ,musicista e tastierista di Frankie & Cantina Band e fondatore nel 1975 del gruppo cult progressive Apoteosi. È anche calabrese la comunicazione ,con la direzione di Fulvio D’Ascola Account e con l’ufficio stampa di Maria Pia Tucci EventsPress ,anche calabrese e’ la band di supporto . Vincenzo Capua ,arricchisce la sua esperienza quale open act dei concerti di Fabrizio Moro e la sua canzone “E ci sei tu” è inserita nella compilation “Hit mania estate 2014” .Importante anche la sua collaborazione con Niccolò Fabi .Vincenzo apre il concerto de “Ecco “ tour nella tappa di esordio al Teatro Sociale di Mantova. Successo che si ripete nel tour nazionale “E ci sei tu”, insieme agli Effervescenti Naturali ,meglio conosciuti come Gemelli di Guidonia, che ormai sono parte irrinunciabile degli spettacoli di Fiorello. Dopo uno splendido concerto romano con orchestra di meta’ dicembre ,la più grande emozione live vissuta dal cantautore ,è stata regalata dall’ esibizione allo Stadio Olimpico di Roma in occasione della partita Unicef. Una storia come tante, per un cantautore che privilegia la semplicità ed il suo nuovo singolo “Felice” ha colto nel segno con il bel video cliccatissimo su YouTube,con protagonisti Vittoria Belvedere e Giorgio Borghetti .”L’ anno che verrà 2016 “,il passare dei minuti che ci separano dal nuovo anno,sarà cadenzato dalle canzoni, colonna sonora che segna i momenti più belli ,con le televisioni accese su RAI Uno, con Vincenzo Capua che è anche una porzione di Calabria che si ritaglia la ribalta migliore.