Intimidazione al sindaco di Gioiosa Jonica (Rc), la solidarietà di Raffa

Provincia Reggio“Intendo esprimere piena e convinta solidarietà al sindaco di Gioiosa Ionica, Salvatore Fuda, fatto oggetto di un atto intimidatorio grave che colpisce, nel profondo, tutta la comunità reggina”. E’ quanto afferma il Presidente della Provincia di Reggio Calabria, Giuseppe Raffa, in relazione all’episodio che ha visto protagonista il primo cittadino di Gioiosa Ionica, contro le cui auto ignoti hanno esploso alcuni colpi di pistola. “Quanto accaduto ai danni del sindaco Fuda - prosegue Raffa – testimonia ancora una volta come nel nostro territorio sia estremamente complesso e rischioso portare avanti il proprio impegno politico e civile all’interno delle sedi istituzionali. Tutto ciò ci spinge a raddoppiare i nostri sforzi, per una gestione della cosa pubblica che sia ispirata, sempre e senza tentennamenti, ai più rigorosi e solidi principi della legalità, della trasparenza e del rispetto delle regole. Si tratta di una sfida difficile – aggiunge il presidente della Provincia di Reggio Calabria – ma possibile, come dimostra del resto l’eccellente operato della stragrande maggioranza di amministratori reggini che, proprio come il sindaco Fuda, sono al lavoro ogni giorno per migliorare le condizioni di vita di questa nostra provincia, specie in una fase storica segnata da una generale sfiducia dei cittadini nei confronti delle istituzioni. Sono certo che su questa triste vicenda sarà fatta piena luce da parte delle forze dell’ordine e della magistratura. Al sindaco Salvatore Fuda rinnovo la mia personale vicinanza e quella di tutta l’Amministrazione provinciale reggina, nella certezza – conclude il presidente Raffa – che questa brutta pagina non costituisca alcun motivo di arretramento ma, al contrario, l’occasione per rilanciare con nuovo vigore l’azione di governo a favore della comunità cittadina di Gioiosa Ionica”.