Il Rotary Club Reggio Est bandisce il concorso “Il Presepe … una stella che unisce”

presepeIl Rotary Club Reggio Calabria Est bandisce il concorso «Il Presepe … una stella che unisce» per valorizzare la suggestione e la straordinarietà del Natale, evento di una nascita che ha segnato profondamente il cammino dell’umanità. L’iniziativa è rivolta alle scuole del Distretto Rotary 2100, alle famiglie, alle associazioni e a tutti coloro che vogliono cimentarsi nella realizzazione di un manufatto che rappresenti la tradizione del presepe interpretato attraverso una forma d’arte a scelta. La mostra sarà inaugurata giovedì 10 dicembre 2015 alle ore 19.00.Mezzora dopo ci saranno gli onori alla bandiera e i saluti del Presidente Reggio Calabria est Antonello Dattola, del sindaco di Bova Marina Vincenzo Crupi, del Past President responsabile dei progetti Gina Scordo, del responsabile del progetto “Una stella che unisce “ Pietro Natoli. Alle 20 circa, poi, Mario Brigante terrà una conversazione su “il presepe nella tradizione. La manifestazione, oltre a promuovere la cultura e l’arte presepistica, si pone tra gli obiettivi quello di far conoscere il Rotary Club Reggio Calabria Est, infatti, i presepi che parteciperanno al concorso saranno esposti presso l’istituto di Studi Ellenofoni di Bova Marina dal 11dicembre 2015 al 6 gennaio 2016 dalle 10 alle 15 e dalle 17 alle 22. In questo arco temporale, le opere, saranno votate dai visitatori e la valutazione terrà conto della cura dell’allestimento e dell’originalità dell’installazione. La votazione sarà effettuata dai visitatori previa preferenza su scheda che sarà conservata in un contenitore sigillato, tale risultato sarà l’espressione del giudizio popolare e di gradimento di coloro che hanno visitato la mostra nel periodo dell’esposizione. I tre migliori saranno premiati rispettivamente con € 300 il primo, € 200 il secondo ed € 100 il terzo. E’ prevista l’attribuzione di un attestato di partecipazione.

Enza Cavallaro