Il reggino Mauricio Macri è il nuovo presidente dell’Argentina, oggi il giuramento dinanzi l’Assemblea Legislativa del Congresso

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Mauricio Macri, originario di Polistena, nel reggino, è il nuovo presidente dell’Argentina. Qualche ora fa ha giurato dinanzi l’Assemblea Legislativa del Congresso: “Io, Maurizio Macri, giuro di governare con lealtà e onestà nel ruolo di presidente della nazione, e di osservare e far osservare la fedeltà alla Costituzione della nazione argentina”. La Vicepresidente è Lic. Marta Gabriela Michetti.

Domenico Crea