Grave intimidazione a segreteria della Cgil in Calabria, la solidarietà dell’assessore Roccisano

germaneto cittadella regione calabriaL’Assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – nell’esprimere vicinanza e solidarietà a Michela Avenoso, ha fatto questa dichiarazione: “la segretaria generale della Filt-Cgil di Catanzaro Michela Avenoso, Sindacalista, è l’ultima vittima dell’infinita catena d’intimidazioni che siamo costretti a registrare in questa regione. La vile intimidazione subita è un episodio grave, verso il quale, deve alzarsi lo sdegno della politica e di tutta la società civile. La vigliaccheria di coloro che agiscono nell’ombra non può e non deve fermare il lavoro di chi opera nell’interesse della comunità, un atto criminale di fronte al quale è necessario reagire con la massima energia e determinazione, così da stroncare la spirale della violenza e dell’intimidazione, con cui le forze criminali, puntano a condizionare ed a inquinare la vita pubblica calabrese”.