Giovane sgozza l’ex fidanzata nel reggino: la ragazza lotta per la vita, l’uomo è piantonato dopo il tentato suicidio

Tragedia nel reggino, giovane sgozza l’ex fidanzata. La donna è in fin di vita, l’uomo ha tentato il suicidio

ColtelloMomenti terribili per i parenti e gli amici di Angela Battaglia, 24enne di Bianco, nel reggino, la donna sgozzata con sedici coltellate dall’ex fidanzato Giuseppe Gambettola, 26anne di Gioia Tauro. La ragazza lotta tra la vita e la morte nell’ospedale di Locri: la situazione è difficile ed i medici non si pronunciano. Il giovane è piantonato dagli agenti nel nosocomio di Gioia Tauro dopo il tentato suicidio (ha ingerito varechina). Quello che è successo è pura follia: un amore finito male, tra ossessioni e gelosie sfociato in un tentato omicidio e suicidio. Tragica la dinamica, il giovane, dopo aver scavalcato il recinto, si è introdotto all’interno dell’abitazione della 24enne aggredendola con un coltello e colpendola numerose volte alla gola, al torace e all’addome. Le forze dell’ordine, intanto, proseguono le indagini per individuare l’arma del delitto, gettata dal giovane mentre viaggiava in macchina da Bianco a Gioia Tauro.