Cosenza, si è concluso ieri all’Unical l’Android Day

google-android-mobile-world-congress-device-conveyorUna full immersion di 48h nel mondo del più diffuso sistema operativo mobile di casa Google. Il primo giorno studenti ed appassionati di informatica, provenienti da tutta Italia, hanno seguito una lezione tenuta dall’ Ing. Francesco Florio il quale ha illustrato le caratteristiche principali e fornito gli strumenti teorici necessari per partecipare alla seconda parte della giornata, nella quale il Dott. Francesco Romano ha affrontato la trattazione di argomenti dal carattere pratico guidando i ragazzi attraverso le fasi di progettazione di un app. Novità di questa edizione è stato il Contest del secondo giorno: una competizione che ha visto i ragazzi sfidarsi, singolarmente o in gruppo, nella realizzazione di un applicazione mobile dal tema “News in One Click”, valutata da una giuria di esperti tra i quali Marco Antonio Mauro – Android Senior Developer. Oltre all’attestato di partecipazione moltissimi i gadget offerti: il download gratuito degli strumenti Nabirio per programmatori, appositamente adattati per l’evento da Maria Ghita Cassano – membro EESTEC LC Cosenza, offerte speciali sulla banda larga di Link Telecomunicazioni, Redbull ed altri. Il vincitore di questo primo Contest è Vincenzo Cerminara che, grazie alla sua app per la notifica ed il download delle notizie preferite, ha ricevuto in premio il Framework Nabirio Basic Pack, strumento utilissimo per sviluppatori Java Professionisti, e vari premi offerti da Redbull e Google. Il secondo posto è stato assegnato a Gerardo Greco con la sua app per news sulla squadra del cuore. “Anche quest’anno grande affluenza e personale soddisfazione per la seconda edizione dell’Android Day nel ruolo di ambasciatrice della Competition for Android” riferisce la Dott.ssa Angela Barbara “Ad aiutarmi in questo progetto i ragazzi di Asi-Unical ed in particolar modo il presidente Daniele Chiriaco, il tesoriere Uladsizlau Chabatarou, il vice-presidente affari interni Cosimo Falvo e Daniela Gullo. Tutto ciò è stato possibile grazie ad un lavoro collettivo e all’armonia che si è creata tra noi soci Asi, una squadra che per me si è rivelata una seconda famiglia”.  ”Eccezionale l’organizzazione, magistrali gli interventi dei relatori” è questo il commento di Massimiliano Congiusta, project manager del team Nabirio che ha offerto il primo premio. “Iniziative come questa di Asi-Unical con il suo “Android Day” permettono di avvicinare i giovani al mondo del lavoro facendogli muovere i primi passi in un mercato, quello delle app, pieno di innovazione e potenziale creativo.” L’evento “Android Day” si inserisce nel contesto più grande di “EESTEC Competition for Android”, competizione internazionale che mira ad aprire una porta per l’innovazione creativa attraverso conoscenze di programmazione e progettazione. ASI-UNICAL, Associazione Studenti di Ingegneria dell’Università della Calabria, è un’associazione no profit, apartitica e apolitica, facente parte del circuito internazionale EESTEC (Electrical Engineering Students’ European assoCiation), fondata nel 1998 con l’intento di promuovere l’incontro tra studenti, aziende e categorie professionali per l’approfondimento delle odierne tematiche ingegneristiche, sia in Italia che all’estero.