Capodanno 2016, Coldiretti: “calano del 2% gli italiani che andranno in vacanza, 81% rimarrà in Italia”

Le statistiche di Coldiretti sul Capodanno 2016

Capodanno 2016Saranno 4,1 milioni gli italiani che trascorreranno il Capodanno fuori casa con un calo del 2% rispetto allo scorso anno. Secondo una indagine effettuata dalla Coldiretti, l’81 % delle persone rimarrà in Italia. Durante le feste di fine anno, il 69 % ha scelto di rimanere in casa di parenti o amici mentre il 28 % ha scelto l’albergo, il 14 % il B&B, il 6% case in affitto e il 5% andrà in agriturismo. Il 42% dei vacanzieri – sottolinea la Coldiretti – ha mantenuto la spesa per vacanze stabile rispetto allo scorso anno mentre il 37% ha deciso di tagliarla e solo per l’11% e’ in aumento mentre il restante 10% preferisce non rispondere. ll risultato e’ che la spesa media e’ risultata di 431 euro, in calo del 6% rispetto allo scorso anno. Un contenimento dovuto al fatto che – sottolinea la Coldiretti – si e’ affermata la tendenza a scegliere vacanze piu’ brevi, piu’ vicine a casa. Ma a condizionare i comportamenti sono state quest’anno soprattutto le preoccupazioni per il terrorismo e le condizioni climatiche anomale con la ridotta caduta di neve. Poco piu’ di 2 milioni di italiani ha rinunciato al viaggio a Roma per il Giubileo per paura degli attentati mentre – precisa la Coldiretti – 2,8 milioni hanno evitato di andare all’estero.