Calabria, ecco la XXX edizione del Premio letterario nazionale “Troccoli Magna Graecia”

Giovani premiati in una precedente edizioneIl 2015 è l’Anno europeo per lo sviluppo ed è prima volta che un anno europeo verte sulla politica internazionale degli obiettivi di sviluppo del millennio e la comunità internazionale dovrà riunirsi per concordare nuove modalità d’intervento per eliminare la povertà, promuovere lo sviluppo sostenibile e affrontare i cambiamenti climatici. L’obiettivo dell’Anno europeo per lo sviluppo è coinvolgere i cittadini dell’UE, specie i giovani, nel dibattito sul tema “Il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro”. Il mensile “Prospettive meridionali” e il Centro Studi CRESESM (Centro di Ricerche e Studi Economici e Sociali per il Mezzogiorno) bandiscono la XXX edizione del Premio letterario nazionale “Troccoli Magna Graecia”, di ricerca e promozione culturale. Il Premio si articola nelle sezioni: Saggistica, Ricerca, “Targa F. Toscano”, Premio alla Carriera giornalistica, Scuola e promozione culturale e Fotografia. Obiettivo del Premio è di promuovere e valorizzare la ricerca storica e letteraria sugli autori del ‘900; approfondire l’opera dello scrittore Giuseppe Troccoli allo scopo di onorarne la memoria e di garantirne la continuità nel ricordo del messaggio educativo; mettere in evidenza l’impegno e l’opera di personalità illustri, che hanno svolto la propria attività in campo letterario, artistico, giornalistico e scientifico; sottoporre ai giovani studenti il tema proposto annualmente dal Parlamento europeo: “Il 2015 è l’Anno europeo per lo sviluppo”. Alla Sezione Saggistica possono partecipare gli autori di una pubblicazione di carattere storico, letterario, scientifico, mentre alla Sezione Ricerca sono ammessi gli autori di una tesi di laurea o di uno studio edito o inedito sull’opera letteraria di Giuseppe Troccoli o di un autore meridionale contemporaneo o su tematiche di carattere socio-culturali. La Targa “F. Toscano” è assegnata a una personalità che ha degnamente onorato la Calabria e l’Italia attraverso la propria opera svolta in campo letterario, artistico, giornalistico o scientifico. Il riconoscimento alla Carriera giornalistica viene assegnato a una personalità che si è imposta all’opinione pubblica nazionale e internazionale per il particolare e significativo impegno nelle comunicazioni sociali. La Sezione Scuola e promozione culturale, è riservata agli alunni frequentanti le terze classi degli Istituti istruzione secondaria inferiori e le classi degli Istituti d’Istruzione secondaria superiore che tratteranno il tema: “Il 2015 è l’Anno europeo per lo sviluppo: il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro. Cosa succede sul tuo territorio?”. Per la sezione Fotografia il tema proposto è: “Il 2015 è l’Anno europeo per lo sviluppo: il nostro mondo, la nostra dignità, il nostro futuro. Cosa succede sul tuo territorio?” Le opere e gli elaborati dovranno pervenire alla segreteria del premio in Via Zara,26, 87011 Lauropoli (CS), entro il 28 febbraio 2016.