Argentina, per Mauricio Macri passaggio di consegne a Casa Rosada: “gli argentini sono italiani che parlano spagnolo e si credono francesi”

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Macri in questi ultimi giorni ha tenuto una conversazione telefonica con Cristina Kirchner per discutere della cerimonia di consegna, con il passaggio dei simboli del potere , prevista per domani Giovedi 10 Dicembre 2015. Il presidente eletto Mauricio Macri ha detto di essere fermamente convinto nella sua decisione di “rispettare la tradizione,” per quanto riguarda il trasferimento dei poteri presidenziali. Con questo, Macri intende affermare che la cerimonia della consegna del bastone simbolo del potere debba  avvenire nella Casa Rosada  con la presenza del presidente uscente .

Questo il Programma dell’insediamento, con la sola incognita che il passaggio dei poteri possa avvenire a Palazzo del Congresso anziché alla Casa Rosada.

Giovedi, 10 dicembre

11:15 Hs -. Il Presidente eletto della Nazione si porta alla sede del  Congresso Nazionale.

Lo spostamento si effettua con la Scorta del Reggimento Granatieri a Cavallo.

Ore 12:00 – ( In Italia ore 15). . Cerimonia di Giuramento del Presidente della Nazione eletto nel Palazzo all’Assemblea Legislativa.
- Lettura del messaggio del presidente alla Nazione, in occasione dell’inizio della sua presidenza.
12:45 Hs -. Fine del messaggio del Presidente della Repubblica.
12:50 Hs – .. Signor Presidente della Nazione  e seguito si avviano verso la Casa del Governo.

Lo spostamento verso il Palazzo del Governo è fatto con la Scorta del  Reggimento Granatieri a Cavallo.

Ore 13:30 hs .- Cerimonia di trasferimento degli “ attributi”  di comando.

White Hall, Palazzo del Governo

Ore 14:00 -. Fine della cerimonia.
Seguirà a Palacio San Martin la cerimonia del Giuramento dei membri del Governo  e il ricevimento delle delegazioni Estere .

“Gli argentini sono italiani che parlano spagnolo e si credono francesi”.

Domenico Crea