Ancora rubinetti a secco a Messina: l’acqua arriva tardi nei serbatoi

Foto Andrea Di Grazia/Lapresse

Foto Andrea Di Grazia/Lapresse

A seguito della nuova emergenza idrica che sta colpendo la città di Messina, il direttore generale dell’Amam, azienda Meridionale acque di Messina, Luigi La Rosa ha affermato: “pensavamo che nei serbatoi l’acqua arrivasse prima, ma e’ arrivata solo alle 2 di notte per questo molti cittadini anche stamattina avranno i rubinetti a secco“. ”Comunque – prosegue – questo e’ accaduto perche’ al momento la portata di Fiumefreddo e’ di 600 litri al secondo e Sicilia acque ha aperto tardi l’altro bypass relativo all’acquedotto dell’Alcantara. Non essendoci dunque molta pressione l’acqua e’ arrivata dopo. Riteniamo che entro stasera l’acqua arrivera’ in tutte le case e domani l’erogazione dovrebbe tornare alla normalita‘”. Anche stamattina i messinesi sono stati costretti a fare la fila davanti fontane e autobotti con i bidoni.