Allarme terrorismo in Europa: “il Califfato resta forte nonostante gli attacchi”

isisUn allarme attentati in tutte le capitali europee tra Natale e Capodanno arriva dall’Austria nel giorno in cui la procura di Sarajevo annuncia di aver sventato un attacco che puntava a uccidere almeno cento persone la notte di Capodanno.

Abu Bakr al Baghdadi assicura che che l’Isis non ha subito conseguenze dai raid aerei della Coalizione internazionale.