A Santa Lucia del Mela (Me) il “Natale nel Borgo”

Si attenderà il Natale in compagnia dell’Associazione MediTerraNeo, che organizzerà “U Zuccu”, un’iniziativa che mira a far rivivere a nuove e vecchie generazioni una tradizione popolare luciese

albero di natale accensione messina“Natale nel Borgo” è il calendario delle manifestazioni luciesi, che il sindaco Antonino Campo e l’assessore alla Cultura Elisabetta Lombardo presentano in occasione delle Festività natalizie. Si tratta di un programma realizzato a costo zero grazie all’impegno, all’organizzazione e alla passione delle associazioni e dei comitati luciesi. Si attenderà il Natale in compagnia dell’Associazione MediTerraNeo, che organizzerà “U Zuccu”, un’iniziativa che mira a far rivivere a nuove e vecchie generazioni una tradizione popolare luciese. Appuntamento che ormai si ripete da diversi anni è quello con i due Presepi viventi; quello organizzato dall’Associazione Antiche Torri, che quest’anno si svolgerà all’interno dei caratteristici vicoli adiacenti Piazza Margherita e in Piazza Bando dove sarà allestita la capanna della Natività, e quello organizzato dal Comitato Festeggiamenti S. Giovanni Battista, nel caratteristico Borgo di San Giovanni: due presepi, che si distinguono per la cura dei particolari, la precisione nell’allestimento delle botteghe e le degustazioni fornite all’interno del percorso. Altro appuntamento che si rinnova da anni è il concerto di Capodanno il 1 gennaio a cura della Banda musicale Michele Randisi, che quest’anno si svolgerà nella suggestiva Basilica Concattedrale di Santa Lucia del Mela, con la partecipazione del Coro vicariale Beato Antonio Franco; anche il Borgo San Giovanni, i! 2 gennaio sarà scenario del Concerto di Natale della Banda giovanile UPCF a cura della FIDAPA BPW sez. MERI’-VALLE DEL MELA. L’intrattenimento per gli anziani sarà a cura del Gruppo comunale di Protezione civile, che il 22 dicembre organizzerà una tombolata all’interno dell’Istituto Calderonio e dell’Amministrazione comunale che il 29 dicembre festeggerà nell’aula consiliare l’arrivo del nuovo anno con gli anziani residenti nel territorio. In questo programma anche un appuntamento dedicato a tutti ibambini, con il progetto Nati per Leggere, che coinvolgerà i piccoli lettori in tre incontri con la lettura ad alta voce all’interno della Biblioteca comunale. Momento ricreativo il 27 dicembre con la LUTE di Santa Lucia del Mela, che per tutti gli iscritti e tutti i cittadini dedica una domenica all’insegna della musica, dei giochi e del divertimento. L’arte invece sarà degnamente rappresentata dalla Mostra “I Monumenti della Memoria” dell’artista luciese Mimmo Cirino, che aprirà i battenti il 19 dicembre fino al 6 gennaio presso il Palazzo ex carcere borbonico. L’Amministrazione comunale è grata a tutti quei cittadini e associazioni, che, nonostante il periodo di festa, dedicano fattivamente il loro tempo alla promozione e alla valorizzazione del proprio paese, rimboccandosi le maniche e dando il loro contributo alla collettività.