A Cinquefrondi (Rc) il progetto “un Natale Ecologico”

natale comune“In questi giorni dove a Parigi si discute di inquinamento e di problematiche ambientali, un segno diverso emerge nel nostro Paese. Fermamente convinta che alcune tematiche possono essere affrontate e trasmesse principalmente con l’ aiuto e la fantasia dei più piccoli, l’ Amministrazione Comunale – scrive in una nota- ha ritenuto di avviare il progetto Natale Ecologico. E non è un caso se proprio in coincidenza con il lavoro intrapreso di ridare dignità e decoro urbano alla cittadina, si sia pensato di investire la scuola con un progetto ambientale creativo ed innovativo, ideato appositamente per i bambini, ma che porti gli adulti a riflessione. Grazie al coinvolgimento del Centro di Aggregazione Popul’Art, alla collaborazione del Comando dei Vigili Urbani e della società Camassambiente nasce il progetto “Un Natale Ecologico ”, che vedrà gli alunni dei plessi della scuola primaria e secondaria impegnati nella realizzazione di tre alberi di natale con l’ utilizzo di materiale di riciclo; quel materiale che ogni giorno nelle nostre case scartiamo, perché valutato al nostro occhio ormai inutilizzabile. Ispirati -aggiunge la nota- dal principio che in natura tutto concorre alla creazione, il progetto si articolerà anche con specifici incontri di sensibilizzazione delle nuove generazioni sulle tematiche dell’ ambiente, della raccolta differenziata e del riciclo. Proprio per dare un segnale chiaro ed evidente, affinchè l’ esperienza dei piccoli diventi momento di riflessione per gli adulti, il lavoro dei nostri ragazzi sarà esposto per tutto il periodo natalizio in Piazza della Repubblica. Sarà per tutti noi il modo di vedere, con gli occhi genuini e veri del bambino, il mondo che ci è attorno“, conclude.