Viggianello diventa “American Friendly”: l’attrice Clarissa Burt premia il sindaco Corraro

Viggianello (2)Dopo l’importante riconoscimento per il comune di Viggianello che si è guadagnato un graditissimo posto tra i borghi più belli d’Italia, un ulteriore importante attestato è stato consegnato ieri 6 Novembre a Roma. Infatti, il sindaco Vincenzo Corraro è stato premiato alla cerimonia tenutasi alla Camera dei Deputati per ricevere l’attestato “American Friendly” che fa di Viggianello un luogo “amico”, anche per gli americani. La certificazione “American Friendly” è un riconoscimento annuale conferito dalla “Fondazione Italia Usa” ai Comuni che fanno parte dei “Borghi più belli d’Italia” e alle imprese aderenti al consorzio delle eccellenze italiane. Il riconoscimento ha lo scopo di promuovere in America i borghi che hanno alcune caratteristiche e di favorire il soggiorno di turisti americani, in quanto territori che rappresentano il Made in Italy di qualità. Il comune di Viggianello ha ricevuto questo prestigioso titolo grazie alla creazione del sito “Viggianello Vacanze”, un’utile portale turistico curato tradotto anche in lingua inglese. Questa certificazione rappresenta una garanzia per il turista americano, che saprà di poter trascorrere le sue vacanze in un territorio per lui accogliente, con strutture adeguate ai suoi bisogni e personale felice di essere amico degli Stati Uniti. “Con grande soddisfazione” l’amministrazione comunale “accoglie la notizia di questo ulteriore prestigioso riconoscimento in quanto conferma l’impegno e la bontà del lavoro svolto in sinergia anche con gli operatori del settore per valorizzare, anche oltre i confini nazionali, questo suggestivo luogo il nostro piccolo borgo del Parco Nazionale del Pollino. La premiazione è avvenuta alla presenza di Clarissa Burt, attrice italo/americana Ernesto Carbone, vicepresidente della Fondazione Italia USA, Rocco Corsetti, presidente Ecce Italia, Fiorello Primi, presidente Club Borghi più Belli d’Italia ed è stata trasmessa da Rai Italia che invierà ai 70 milioni di italiani nel mondo le immagini della premiazione, nel programma “Camera con Vista”.