Trapani: rapine e ricettazione, in arresto 4 esponenti di Cosa nostra

Custodia cautelare in carcere nei confronti di 4 esponenti di Cosa nostra indagati per rapina e ricettazione aggravate dalle finalità mafiose

Ros carabinieriI carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 4 esponenti di Cosa nostra indagati per rapina e ricettazione aggravate dalle finalità mafiose.
Le indagini hanno ricondotto alla famiglia mafiosa di Castelvetrano l’assalto avvenuto nel novembre del 2013 a Campobello di Mazara ai danni di una società di trasporti.
L’operazione si inserisce nell’ambito delle azioni mirate alla cattura del latitante Matteo Messina Denaro, e all’impoverimento dell’organizzazione mafiosa.