Terrorismo: tutta Roma in “no-fly zone” per un anno

roma no fly zoneDurante il Giubileo la no-fly zone sara’ estesa praticamente a tutta la citta’ di Roma. Lo ha annunciato il prefetto della capitale, Franco Gabrielli. “Con le autorita’ deputate, Enac ed Enav -ha spiegato Gabrielli- e’ stato ampliato l’ambito della cosiddetta no-flyzone. Il cosiddetto Notam, cioe’ la comunicazione che viene fatta a tutti quelli che utilizzano lo spazio aereo, indica che ci sono alcune zone della capitale, praticamente in tutta la citta’, che sono interdette al volo aereo per tutto il periodo del Giubileo”. Gabrielli ha pero’ aggiunto che “ha l’obiettivo di far si’ che le persone per bene non affollino i cieli, ma ha assolutamente poca incidenza su chi ha un’intenzione negativa. Quindi – ha concluso – non e’ che con l’emissione del Notam stiamo tranquilli”. Il giubileo, e quindi il no-fly zone, inizierà l’8 dicembre 2015 e durerà fino al 20 novembre 2016.