Terrorismo, Obama: “distruggeremo l’Isis, non c’è spazio per loro nel mondo”

terrorismoIl presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, afferma che ”visto che non riescono a combatterci sul campo, i terroristi cercano di instillare il terrore ma non riusciranno”.  ”Non inizieremo ad avere paura, non inizieremo a discriminare per la religione – ha ribadito – Dobbiamo rifiutare la loro ideologia, non siamo in guerra contro una religione, l’America non lo è ed è contraria a qualsiasi pregiudizio e qualsiasi discriminazione. Noi siamo contrari all’Isis e lo distruggeremo”.”Strapperemo la terra che hanno rubato, taglieremo i loro mezzi di finanziamento, strapperemo le loro reti, decapiteremo i loro vertici e alla fine li distruggeremo – ha detto ancora Obama – Tutti faremo la nostra parte. Noi continueremo a guidare la coalizione, stiamo rafforzando collaborazione con la Francia e altri partner. Difenderemo la dignità di tutti i popoli, di tutte le persone. In questo senso riusciremo a sconfiggerli. Non c’è posto per un’ideologia come l’Isis all’interno del nostro mondo – ha concluso Obama – che vuole vivere in pace, in armonia e in sicurezza“.