Siria, 3.952 morti per i raid aerei: 250 civili, gli altri tutti jihadisti dell’ISIS

isisSono almeno 3.952 le persone uccise nei raid aerei condotti dalla coalizione militare internazionale a guida Usa contro il sedicente Stato islamico (Is) in Siria dal settembre del 2014 a ieri. Lo rende noto l’Osservatorio siriano per i diritti umani, precisando che tra i morti si contano 250 civili. Tra i morti anche 66 bambini di età inferiore agli otto anni e 44 minori di 18 anni. Sono invece almeno 3.547 i jihadisti dell’Is uccisi nei raid condotti su Hama, Aleppo, Homs, Hasaka, Raqqa e Deir Az Zor. Nel bilancio delle vittime si contano anche 136 miliziani del Fronte al-Nusra legato ad al-Qaeda.