Regione Calabria, Domenico Bevacqua è il nuovo presidente della commissione ambiente

Commissione AmbienteE’ il consigliere regionale Domenico Bevacqua (Pd) il neo presidente della quarta Commissione consiliare “Assetto, utilizzazione del territorio e protezione dell’ambiente”, eletto oggi dallo stesso organismo consiliare. Bevacqua ha ottenuto 4 preferenze. Presenti e votanti 6 (una scheda bianca), una preferenza per il consigliere Pasqua. In apertura dei lavori, coordinati dal vicepresidente dell’organismo Mimmo Tallini, il presidente del Consiglio regionale Nicola Irto ha rivolto l’augurio di buon lavoro alla Commissione che ha guidato fino a qualche mese fa, “sottolineando l’importanza del ruolo e delle competenze dell’organismo chiamato ad affrontare una serie di criticità in un territorio difficile come quello calabrese”. A margine della sua elezione, Bevacqua “ha ringraziato i consiglieri e il partito che lo ha indicato per il consenso accordatogli assicurando che la sua azione proseguirà nel solco tracciato dal presidente Irto alla guida della quarta Commissione”. La Calabria ha tante criticità e debolezze ma l’istituzione regionale - ha detto Bevacqua - ha tutte le competenze e capacità per affrontare le problematiche territoriali. Dobbiamo governare ed amministrare nel rispetto delle regole, dei ruoli e delle comunità che rappresentiamo. Lavorare in sinergia oggi – ha evidenziato – è la migliore risposta all’antipolitica. Per questo – ha concluso Bevacqua – siamo chiamati a mettere insieme esperienza, professionalità e innovazione per affrontare le grandi questioni del dissesto idro-geologico, il piano dei trasporti e quello dei rifiuti”. Hanno partecipato ai lavori della Commissione i consiglieri: Tallini, Nucera, il segretario-questore Neri, Bevacqua, Pasqua e Arruzzolo.