Reggio, svolta epocale al Comune: Marcello Romano è il nuovo dirigente ai lavori pubblici, via Cammera

Reggio, ok alla rotazione dei dirigenti. Storico cambiamento nel settore dei lavori pubblici: arriva Marcello Romano

Reggio Calabria Panorama Il CEDIRE’ tempo di cambiamenti al Comune di Reggio Calabria: dopo mesi di ritardi e tentennamenti, il Sindaco Falcomatà ha finalmente trovato il bandolo della matassa per l’annosa questione della rotazione dei dirigenti dei vari settori comunali, tanto discussa quanto strategica. La novità più importante è un cambiamento storico nel settore dei lavori pubblici: via Marcello Cammera (che dirigerà il settore di sport, cultura ed edilizia scolastica), al suo posto arriva il salernitano Marcello Romano, funzionario sovraordinato prefettizio. Ingegnere, 54 anni, una vita nelle istituzioni: ha lavorato per diversi Ministeri, il Tar, l’Avvocatura Distrettuale dello Stato, numerose Procure e Preture, la DIA di Salerno, la DIA di Napoli, burocrate dello Stato più volte componente di commissioni d’accesso prefettizie in numerosi comuni e poi funzionario sovraordinato prefettizio. Adesso avrà l’onere e l’onore di gestire uno dei settori più importanti e delicati del Comune di Reggio Calabria, attivando sinergie con l’Assessore al ramo, Angela Marcianò, che si è già congratulata con Romano per l’incarico ottenuto dal Sindaco. I nuovi incarichi diventeranno operativi con ogni probabilità già dalla prossima settimana.