Reggio, sgomberato appartamento occupato abusivamente. Colpiti anche gli ambulanti sul corso Garibaldi

Piazza Garibaldi -venditori ambulanti (1)“Nell’ambito dei servizi disposti da e su richiesta dell’assessore alla Sicurezza ed alla Legalità Giovanni Muraca, su indirizzo del sindaco Giuseppe Falcomatà, continua l’attività di vigilanza e di controllo del commercio su area pubblica, sull’area mercatale del piazzale Botteghelle e sugli alloggi popolari“. È quanto si legge in una nota a firma del vice comandante della Polizia Municipale di Reggio Calabria Luigi Nigero.

Sin dal nostro insediamento – ha dichiarato l’assessore Muraca - abbiamo puntato alla lotta all’abusivismo ed al ripristino della legalità. Svariati sono i fronti sui quali si estende l’impegno della Polizia Municipale. Negli ultimi giorni, oltre al consueto controllo al mercato rionale di via Messina, è stato sgomberato un alloggio occupato abusivamente in località Modena San Sperato”. I controlli hanno interessato anche il Corso Garibaldi ed i venditori abusivi, con conseguente sequestro di merce.

“Nonostante le difficoltà che ogni giorno incontriamo per poter operare, anche e soprattutto a causa della carenza di personale, continuiamo a lavorare per impedire ogni abuso ai danni della collettività e per ripristinare la legalità nella nostra città” ha concluso l’assessore Muraca.