Reggio: “’segnale a terra’: chi ci risolleverà?” [FOTO]

Associazione Cittadini di Reggio Calabria: un “segnale a terra”

segnale (cittadini rc) (3)“Il segnale regolamentare del ‘nome strada’ indica il nome  (toponomastica) di vie, piazze, viali  etc…esso ha la funzione di fornire chiare indicazioni agli utenti della strada in rapido movimento.

Purtroppo nella nostra città accade che questi segnali, a volte, vengono meno e si trovano in posizioni al quanto ‘strane’, come ad esempio il suolo di una strada”.

Così Domenico Desimone, Associazione Cittadini di Reggio Calabria che continua a segnalare:

“Vi  domanderete che funzione ha un segnale che indica una via, sdraiato a terra, ed effettivamente me lo sto chiedendo anch’ io,  per questo motivo vorrei chiedere a chi di competenza perchè il segnale che indica la via De Nava e la via Miceli sia posizionato, come da foto, in posizione orizzontale sul suolo pubblico oramai usurato dalle ruote delle autovetture che per parcheggiare  lo schiacciano ripetutamente, rovinando quello che fino al mese di agosto era un segnale nuovo.

Non capisco il perchè questa incuranza, anche se di sicuro ci sono cose molto più importanti a cui pensare, la prevenzione però sarebbe utile, per non far si che si debbano usare altri soldi per comprarne un altro, si tratta solo di buona volontà nell’applicare con un po’ di cemento il segnale al suo posto di origine, non credo poi ci voglia così tanto per capirlo.

Questo articolo non vuol essere una polemica – conclude Domenico Desimone - bensì vorrei fosse recepito come ‘segnale’ di ripresa, un atto che farebbe capire che questa città non deve essere abbandonata nemmeno nelle piccole cose, ricordiamo che le imprese più grandi hanno avuto inizio da imprese più piccole.

Facciamo ritornare il sorriso a queste vie ‘cadute’ a terra, risolleviamo la città!”.