Reggio: ritrovati a Piazza Duomo misteriosi reperti storici. Analisi della soprintendenza in corso [FOTO]

Reggio, nelle scorse ore durante i lavori di Piazza Duomo sono stati trovati misteriosi reperti storici. I tecnici della soprintendenza per i beni archeologici stanno analizzando alcuni campioni

scavi piazza duomo (3)Nonostante il progetto della nuova piazza Duomo sia stato realizzati, così come quello del Corso Garibaldi, con l’intento di evitare scavi profondi che potessero portare alla luce storici reperti archeologici che avrebbero bloccato i lavori, è bastato rimuovere la vecchia pavimentazione che nelle scorse ore nel cantiere sono stati rinvenuti reperti “misteriosi”, nel senso che non è noto a quale epoca e a quale struttura si potessero riferire. Piazza Duomo è stata il cuore pulsante della città antica, sin dai tempi degli antichi greci, vista la sua vicinanza con piazza Carmine che era l’agorà principale di Reggio. I tecnici della Soprintendenza per i beni archeologici hanno prelevato alcuni campioni per stabilire il valore e l’entità di questi reperti, e quindi di conseguenza per decidere cosa fare. Se sono strutture recenti e di poco conto, il cantiere potrà continuare senza inghippi. Se invece si tratta di ritrovamenti dal valore più significativo, si dovrà procedere in modo diverso. Ecco le foto, scattate stamattina da Simone Pizzi: