Reggio, lettera di un cittadino al sindaco: “desolante percorrere Corso Garibaldi al buio”

La lettera di un cittadino di Reggio al primo cittadino della città: “nell’attesa che l’illuminazione definitiva venga completata non sarebbe opportuno installare dei fari che illuminino provvisoriamente il Corso Garibaldi?”

Reggio al buio (2)

Lettera di un lettore di StrettoWeb, Giuseppe Falduto al sindaco di Reggio sulla scarsa ed inesistente illuminazione sul Corso Garibaldi:

Buonasera signor Sindaco,

vorrei porre l’attenzione sullo stato dell’opera della realizzanda pavimentazione del Corso Garbaldi, e precisamente vorrei segnalarle la bontà dell’intervento che da valore alla nostra città. Purtroppo ho seguito dalla stampa che l’illuminazione fa parte di un altro appalto e con altra tempistica. Le assicuro che è davvero desolante trovarsi nel tardo pomeriggio a percorrere il Corso così buio, se non fosse per le vetrine dei negozianti sarebbe veramente impercorribile. Mi domando nell’attesa che l’illuminazione definitiva venga completata non sarebbe opportuno installare dei fari che illuminino provvisoriamente il salotto buono della città ? Ma è veramente tutto così difficile …?