Reggio, l’Adda chiede lumi sulla questione della mancata nomina degli assistenti educativi per gli alunni diversamente abili

AddaL’Associazione ADDA, che parteciperà domani a un incontro con l’on. Sebi Romeo in margine “alla visita di ricognizione che con altri politici regionali e rappresentanti delle istituzioni effettuerà sullo stato dei luoghi dopo le spaventose alluvioni dei giorni scorsi, ribadisce il proprio impegno affinché, in collaborazione e sinergia con le altre associazioni per la tutela dei più deboli, si ponga con forza e determinazione la risoluzione del problema del Centro di riabilitazione per disabili mentali di Locri, addivenendo senza tergiversazioni di sorta a diradare ogni ombra in ordine alla sua sopravvivenza”. “L’ADDA – conclude- chiederà, inoltre, lumi sulla questione della mancata (finora) nomina degli assistenti educativi per gli alunni diversamente abili, nella convinzione che si tratta di figure imprescindibili per l’attuazione del diritto allo studio per mezzo dell’integrazione”.