Reggio, la Federazione Sindacati Indipendenti organizza una raccolta firme sulla sanità

manifesto (2)“La Segreteria Territoriale FSI ( Federazione Sindacati Indipendenti) - scrive per la segreteria territoriale Rosario Portulesi- ha avviato la raccolta delle firme, per una petizione, in tutti i luoghi di lavoro della pubblica amministrazione centrale e locale e presso i cittadini della Provincia di Reggio Calabria, tale iniziativa ha avuto inizio mercoledì 4 novembre si svolgerà fino al 20 dicembre presso la sede Sindacale della FSI di C.da Verga e dal 23 novembre al 30 dicembre il lunedì mattina con un banchetto all’entrata dell’Ospedale di Locri e in tutti i Presidi Ospedalieri dell’ASP. L’iniziativa – prosegue- è promossa dalla FSI Federazione Sindacati Indipendenti, e si unisce a quella Nazionale, con l’ obbiettivo di essere presenti in 100 Città d’ Italia. Invitiamo tutti i cittadini a sostenere con la loro firma la nostra petizione che prevede:
• Una sanità universale e alla portata di tutti i cittadini senza distinzioni di classe sociale.
• Un sistema sanitario al contempo, nazionale, regionale e locale: nazionale nelle garanzie,
regionale nelle programmazione, locale nell’erogazione dei servizi.
• L’erogazione delle prestazioni secondo i LEA approvati a livello nazionale e monitorati a livello
regionale, al fine di consentire a tutti i cittadini lo stesso tipo di prestazioni.
• Azzeramento delle consulenze e delle esternalizzazioni.
• Adeguamento degli stipendi al costo della vita con standard europei.
• Infermieri di Famiglia in regime di convenzione per la garanzia della cura dei cittadini nel
proprio ambito familiare.
• Riconoscimento del ruolo sanitario e la possibilità di sviluppo di carriera per gli OSS che
garantisca all’utenza un adeguato trattamento negli ospedali e sul territorio.
• Inquadramento contrattuale nell’area della dirigenza per le professioni sanitarie di cui alla
legge 42/1999 e 251/2000.
• Revisione dei parametri di riconoscimento di lavoro usurante per i turnisti del SSN.
• Abolizione, per il personale del SSN, dell’articolo 53, comma 1, de l Dlgs 165/2001